Enel, titolo in rialzo, borsa premia trimestrale sopra le attese

giovedì 8 maggio 2014 11:14
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Enel in rialzo a Piazza Affari sulla scia dei risultati del primo trimestre sopra le attese su Ebitda ed utile. Il mercato apprezza anche la conferma della guidance sull'intero anno dopo le inziale incertezze derivanti dal cambio di management

Alle 11,00 il titolo è in rialzo del 2,14% a 4,096 euro, tra le migliori performance dell'indice FTSE Mib in progresso dell'1,2%.

I volumi sono vivaci con 18,1 milioni di pezzi trattati su una media mensile di 38,9 milioni.

"Giudizio positivo, ci attendevamoo una trimestrale debole e un possibile piccolo ribasso del consensus, disatteso alla luce dei risultati", scrive in una nota Equita Sim che conferma la visione positiva sul titolo e le stime.

Il gruppo elettrico ha archiviato il trimestre con un risultato netto di 895 milioni in crescita del 5%, e un utile netto ordinario in calo dell'8,2% a 782 milioni.

L'Ebitda del periodo è stato di 4,036 miliardi, in crescita dello 0,5% rispetto al primo trimestre del 2013 e a fronte di un consensus Reuters di 3,856 miliardi

L'Ebitda è migliore delle attese anche per Icbpi. Tuttavia il broker fa notare che, "escludendo gli effetti dei proventi da cessione e da rimisurazione a fair value" delle attività e passività di SE Hydropower, il dato risulta "in linea alle nostre stime".

Nel corso della conference call di presentazione dei risultati, il direttore finanziario Luigi Ferraris ha detto che in base all'andamento del primo trimestre la società è in linea per raggiungere gli obiettivi per il 2014 e, in particolare, i target delle dismissioni.

  Continua...