PUNTO 1-Rcs, scendono partecipazioni di Mediobanca, Intesa SP e Pesenti

giovedì 8 maggio 2014 11:01
 

(Aggijnge quota fondo)

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Le partecipazioni in Rcs di Mediobanca, Intesa Sanpaolo e Italmobiliare sono leggermente calate.

E' quanto emerge dalla lettura del libro soci svolta dal presidente di Rcs Angelo Provasoli all'inizio dell'assemblea, cui partecipa al momento il 66,14% del capitale.

Mediobanca, da tempo impegnata in una progressiva riduzione della quota attraverso cessioni sul mercato, risulta proprietaria dell'8,756% del gruppo dal 9,930% risalente all'ultimo aggiornamento Consob. Intesa è scesa al 5,124% dal 6,54% mentre la holding della famiglia Pesenti è passata al 3,378% dal 3,824%.

In un secondo momento è emersa la partecipazione di Neptune Investment Funds, titolare del 2,159%, finora mai apparso tra gli azionisti rilevanti (sopra il 2%) del gruppo editoriale.

Stabili le partecipazioni di Fiat al 20,552%, Diego Della Valle (8,995%) e Urbano Cairo, recentemente salito al 3,669%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Rcs, scendono partecipazioni di Mediobanca, Intesa SP e Pesenti | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,210.57
    -0.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,469.55
    -0.38%
  • Euronext 100
    1,028.06
    -0.01%