Forex, euro si apprezza su dollaro, focus su meeting Bce

giovedì 8 maggio 2014 10:15
 

LONDRA, 8 maggio (Reuters) - L'euro si apprezza sul dollaro
nella seduta odierna, mantenendosi non lontano dal massimo di
due mesi, in attesa del vertice Bce di oggi.
    Negli ultimi sei mesi, la moneta unica ha guadagnato oltre
il 4% in un trend che resta tale a poche ore dal meeting
dell'istituto centrale di Franconforte dal quale non si attende
una modifica dei tassi di riferimento.
    La Bce monitora l'apprezzamento dell'euro e ha avvisato che
un ulteriore rafforzamento potrebbe costringerla a prendere
misure drastiche, tra cui il 'quantitative easing', in modo da
pompare euro nel sistema e spingere a un deprezzamento della
divisa.
    Secondo i trader, la Bce comincerà ad avere qualche
difficoltà quando l'euro si avvicinerà a quota 1,40 sul dollaro.
Secondo un sondaggio Reuters diffuso ieri, la maggior parte
degli economisti si aspetta un intervento di Francoforte qualora
l'euro arrivi a 1,42 dollari. 
    I trader sostengono che la moneta unica possa rapidamente
scendere sotto 1,3800 dollari nel caso di annunci a sorpresa sul
fronte della politica monetaria e che, in caso contrario, l'euro
possa apprezzarsi a 1,40 dollari.
    Attorno alle 10,15, l'euro/dollaro scambia attorno a 1,3926
mentre il biglietto verde viaggia su 101,81 sullo yen.
    Il dollaro nei confronti di un paniere delle principali
valute si attesta a 79,159 da 79,202 della chiusura.
    
    
                             ORE 10,15               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3926/28                 1,3910  
 DOLLARO/YEN          101,81/101,83             101,90  
 EURO/YEN          141,79/85                 141,71 
 EURO/STERLINA     0,8214/15                 0,8202   
 ORO SPOT             1.290,50/91,15    1.288,94/90,16
    
 
 -  Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia