Borsa Milano rimbalza dopo striscia negativa, in rally Fiat, forte Pirelli

giovedì 8 maggio 2014 09:31
 

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Dopo le ultime sedute negative Piazza Affari rimbalza in scia al rally delle delle borse europee in vista dell'importante appuntamento di oggi relativo alla riunione mensile della Bce.

Prima dell'apertura dei mercati notizie positive sono arrivate dai dati sul commercio estero cinese migliore delle attese, che hanno spinto al rialzo le borse asiatiche insieme ai commenti di Janet Yellen al Congresso Usa, dove la numero uno della Fed ha ribadito che l'economia statunitense ha ancora bisogno di molto sostegno data la situazione del mercato del lavoro.

Alle 9,25 circa l'indice FTSE Mib sale dello 0,78% così come l'Allshare l'1,37.

FIAT guadagna l'1,7% anche se ridimensiona il rimbalzo dell'avvio dopo lo scivolone della vigilia sulla scorta della presentazione del piano Fiat-Chrysler giudicato troppo ambizioso dagli analisti. Consob ha deciso il divieto temporaneo delle vendite allo scoperto sul titolo nella seduta di oggi

Sempre nell'automotive, corre PIRELLI (+2,3%) dopo la trimestrale diffusa ieri a borsa chiusa e la conferma dei target sull'anno.

Positiva anche ENEL (+1,75%) cha ha pubblicato stamani, prima dell'apertura del mercato, i conti trimestrali. Secondo un analista i ricavi sono inferiori alle stime mentre l' Ebitda è sopra le attese anche se, escludendo gli effetti delle cessioni e della rimisurazione di alcune attività, il margine sarebbe in linea.

I risultati trimestrali spingono anche YOOX, in rialzo del 5%.

Acquisti sui bancari dopo gli ultimi ritracciamenti.

  Continua...