Ungherese Mol rileva controllate Eni in Repubblica Ceca, Slovacchia,Romania

mercoledì 7 maggio 2014 11:09
 

BUDAPEST, 7 maggio (Reuters) - Il gruppo petrolifero ungherese Mol ha raggiunto un accordo per rilevare le controllate di Eni nella Repubblica Ceca, in Slovacchia e in Romania che includono le 208 stazioni di rifornimentp, secondo un comunicato.

L'accordo prevede anche l'acquisto della quota di minoranza di Eni in Ceska Rafinereska, che deve prima passare per un'offerta all'azionista di maggioranza Unipetrol che vanta un diritto di prelazione. Mol non ha reso noto il prezzo.

"L'investimento è pienamente in linea con la strategia del gruppo Mol di estendere la propria presenza e incrementare in modo significativo la quota nel mercato retail all'interno delle forniture delle nostre raffinerie core", dice un comunicato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia