Saipem, 4 contratti in Arabia Saudita e Brasile per 4 mld dollari

mercoledì 7 maggio 2014 10:30
 

MILANO, 7 maggio (Reuters) - Saipem si è aggiudicata quattro nuovi contratti di ingegneria e costruzione, onshore in Arabia Saudita e offshore in Brasile, per un valore totale di circa 4 miliardi di dollari, secondo una nota.

Nel dettaglio, in Arabia Saudita Saudi Aramco ha assegnato a Saipem tre contratti per attività E&C onshore. Due sono relativi al progetto 'Jazan Integrated Gasification Combined Cycle', il terzo per l'aumento della capacità produttiva e il raddoppio del gasdotto 'Shedgum-Yanbu'.

In Brasile Petrobras ha assegnato a Saipem un contratto Epci offshore per il progetto sottomarino 'Lula Norte, Lula Sul e Lula Extremo Sul'.

Nel comunicato, l'AD Umberto Vergine, rileva che "l'aggiudicazione di questi contratti è certamente un grande successo per Saipem: i contratti in Arabia Saudita rappresentano le prime importanti acquisizioni onshore del 2014 e confermano la nostra competitività su progetti onshore complessi e ad elevato contenuto tecnologico".

Il titolo ha accelerato in borsa e intorno alle 10,20 guadagna lo 0,8% a 19,84 euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia