Swiss Re, profitti trimestre -13% su debolezza settore vita e salute

mercoledì 7 maggio 2014 09:17
 

ZURIGO, 7 maggio (Reuters) - Swiss Re, il secondo riassicuratore più grande al mondo, ha registrato nel primo trimestre un calo del 13% dei profitti netti a seguito di una contrazione dei guadagni nel settore salute e Vita.

Il gruppo, che compete con la tedesca Munich Re, ha registrato un profitto di 1,2 miliardi di dollari nel trimestre rispetto a una stima di 909 milioni di un un sondaggio Reuters.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia