PUNTO 1-Etihad in difficili trattative con Alitalia

martedì 6 maggio 2014 18:20
 

* Incontro tra i due CEO Del Torchio e Hogan ad Abu Dhabi

* Etihad chiede importanti tagli in occupazione e debito

* Del Torchio propone costituzione nuova Alitalia

* Governo non si farà carico di una bad company - ministro Lupi (Aggiunge altre dichiarazioni, contesto)

di Giselda Vagnoni

ROMA, 6 maggio (Reuters) - La compagnia del Golfo Etihad ha accettato di riprendere i negoziati per l'ingresso in Alitalia ma le sue richieste restano molto rigide.

E' quanto riferisce una fonte vicina alla situazione sull'incontro di oggi ad Abu Dhabi tra l'amministratore delegato di Alitalia Gabriele Del Torchio e il numero uno di Etihad James Hogan.

I contatti tra i due vettori sono iniziati lo scorso anno dopo che Air France-Klm, alleato storico della compagnia italiana con il 25% del capitale, ha deciso di non partecipare alla ricapitalizzazione da 300 milioni di euro e di diliuire la propria quota al 7%.

All'aumento di capitale hanno partecipato anche il Tesoro con Poste Italiane per 75 milioni e le due principali banche italiane Intesa SanPaolo (già azionista) e Unicredit , che si sono fatte carico dell'inoptato.   Continua...