Italia può aumentare import gas da Algeria, Olanda, Libia - De Vincenti

lunedì 5 maggio 2014 18:54
 

ROMA, 5 maggio (Reuters) - Nel caso in cui le tensioni tra Russia e Ucraina dovessero ripercuotersi sulle forniture di gas russo, l'Italia potrebbe aumentare in poco tempo le proprie importazioni da Algeria, Libia e Paesi Bassi, secondo il vice ministro dello Sviluppo economico Claudio De Vincenti.

"Siamo in grado di salire rapidamente nelle forniture di Libia, Algeria e Paesi Bassi", ha detto De Vincenti a Reuters a margine di una conferenza.

Un collegamento con i Paesi del Mediterraneo orientale tramite gasdotto o trasporto di Lng "può essere sicuramente in prospettiva" una soluzione, ha aggiunto.

Finora la crisi Ucraina non ha avuto ripercussioni su Eni , principale gruppo energetico italiano controllato dallo Stato, ha detto ancora il vice ministro dell'Industria.

(Stephen Jewkes)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia