Banco Sardegna, trim1 in utile per 4,3 mln, salgono rettifiche crediti

lunedì 5 maggio 2014 18:08
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Banco di Sardegna, gruppo Pop Emilia, ha chiuso il primo trimestre 2013 con un utile netto consolidato della sub-holding di 4,3 milioni di euro in miglioramento, rispetto alla perdita di 0,5 dell'anno prima anche se ancora penalizzato da consistenti rettifiche.

Una nota dell'istituto spiega che le rettifiche nette di valore per deterioramento dei crediti salgono a 35,6 milioni dai 26 milioni dei primi tre mesi del 2013.

Il conto economico registra una crescita del margine di interesse (+2,1% a 74,3 milioni), una sostanziale stabilità delle commissioni (-0,4% a 35,5 milioni) e costi operativi in calo (-3,9% a 78 milioni).

L'utile operativo corrente lordo più che raddoppia a 6,9 milioni.

I crediti deteriorati netti sono pari a 1,6 miliardi (-1,1%) di cui 698,1 milioni di sofferenze (+7,9%).

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia