STOCKS TO WATCH - Martedì 6 maggio

lunedì 5 maggio 2014 19:59
 

********            INDICI 5 MAGGIO      ******
                                    ore 20       
     FTSE Mib                    21.639,96         -0,65%
 FTSEurofirst 300                23.075,15         -0,65%
 Euro STOXX 50                    1.347,59          -0,26
      Dow Jones                  16.498,48         -0,09%
       Nasdaq                    4.119,789         -0,10%
    
    Di seguito, i titoli in evidenza a Piazza Affari nella
seduta del 6 maggio. 
    
    FINMECCANICA - Ha trovato un accordo con le
Ferrovie Belghe che definisce la controversia con Ansaldo Breda 
sui treni V250 e la risoluzione del relativo contratto,
prevedendo il pagamento alle Ferrovie Belghe di 2,5 milioni di
euro. Ansaldo Breda si è inoltre aggiudicata un
contratto del valore complessivo di circa 100 milioni con
Ferrovie Nord. 
    
    UNICREDIT - Sta per aprire la data room ai
soggetti interessati all'acquisto di Uccmb e conta di chiudere
la vendita entro fine anno, ha detto il Ceo Federico Ghizzoni. 
 
    
    MPS - Farà il possibile per far partire l'aumento
di capitale entro l'estate, ha detto l'AD Fabrizio
Viola. 
    
    INTESA SP - Il presidente del CdG Gian Maria
Gros-Pietro ha ribadito che il tema della governance della banca
è da affrontare senza fretta. 
    Il presidente della Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti è
soddisfatto della governance della banca e spiega che non ci
sono lavori in corso sul tema. 
    
    ENI - Finora la crisi Ucraina non ha avuto
ripercussioni su Eni, principale gruppo energetico italiano
controllato dallo Stato, ha detto il vice ministro
dell'Industria, Claudio De Vincenti, in un'intervista a Reuters.
 
    
    BANCA CARIGE - Il gruppo Unipol non è
interessato all'aumento di capitale, ha detto l'AD Carlo Cimbri.
 
    
    BANCA ETRURIA - Popolare Vicenza presenterà come
atteso le sue offerte entro la fine del mese. 
    
    GENERALI - Non ha perso un euro negli investimenti
 in cui era coinvolta Finint, finanziaria che partecipa al
capitale della compagnia triestina tramite Ferak e il veicolo
Effeti, ha detto il presidente di Finint Enrico Marchi.
 
    
    BANCA GENERALI - La banca ha registrato in aprile
una raccolta netta di 213 milioni portando il totale da inizio
anno a 1,02 miliardi di euro. 
    
    PIAGGIO - Nel mese di aprile le immatricolazioni di
moto e scooter sono state pari a 20.198 veicoli, in aumento
dell'8,9% rispetto allo stesso mese del 2013. 
    
    PIRELLI - Le sanzioni avviate da Stati Uniti e
Unione europea contro la Russia a causa della crisi ucraina non
preoccupano e non intaccano l'accordo della società con Rosfnet
, ha detto Marco Tronchetti Provera. 
    
    CIR - L'AD di BANCO POPOLARE 
Pierfrancesco Saviotti è fiducioso sull'incontro previsto
mercoledì fra le banche creditrici e gli azionisti di Sorgenia
per discutere del piano di salvataggio della società.
 
    
    RCS - Il tema di un eventuale ingresso nel Cda di
Urbano Cairo si porrà non prima del prossimo anno quando ci sarà
il cambio di governance e a quel punto i soci potranno valutare,
ha detto il presidente Angelo Provasoli. 
    Teresa Cremisi è il candidato giusto per integrare il
consiglio di amministrazione di Rcs, hanno detto i
vertici del gruppo. 
    Il tema della direzione del Corriere della Sera non è
approdato al Cda, ha detto il consigliere Marchetti.
 
    
    MONDO TV - Ha sottoscritto con Rai Cinema un
accordo di licenza per la trasmissione in Italia della serie TV
musicale per ragazzi "Suena con migo". 
    
    MONTO TV FRANCE - L'immissione di ordini senza
limite di prezzo sul titolo Mondo TV France non sarà consentita
nemmeno nella seduta di domani. 
    
    SAFILO - S&P ha rivisto al rialzo il rating di
Safilo a 'B+' da 'B', con outlook stabile, sul miglioramento dei
parametri di credito e il minor rischio sul fronte del
rifinanziamento. 
        
    ALITALIA - L'AD Gabriele Del Torchio porterà ad Etihad una
proposta condivisa da tutti gli attori coinvolti nella vicenda,
banche e azionisti, ha detto il Ceo di Unicredit Ghizzoni.
 
    Prima di studiare piani alternativi per Alitalia bisogna
vedere se il lavoro che è stato fatto in questi mesi con Etihad
andrà a buon fine, ha detto il ministro Maurizio
Lupi. 
     
    BANCO DI SARDEGNA (gruppo Pop Emilia ) -
ha chiuso il primo trimestre 2013 con un utile netto consolidato
della sub-holding di 4,3 milioni di euro in miglioramento,
rispetto alla perdita di 0,5 dell'anno prima anche se ancora
penalizzato da consistenti rettifiche. 

    
    SOCIETÀ
    ITALIA
    Cda 1° trimestre: Autostrade Meridionali, Pop. Emilia
Romagna, Finmeccanica, Prelios, Recordati.
    
    Sono sospesi a tempo indeterminato: AICON, AION
RENEWABLES, ANTICHI PELLETTIERI, COGEME SET
, CRESPI, MONTEFIBRE, POPOLARE
SPOLETO. 
    
    
    Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia