Finmeccanica, AnsaldoBreda chiude controversia treni V250 con FS Belgio

lunedì 5 maggio 2014 13:54
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Le Ferrovie Belghe, AnsaldoBreda e la sua capogruppo Finmeccanica hanno raggiunto un accordo che definisce la controversia sui treni V250 e la risoluzione del relativo contratto, prevedendo il pagamento alle Ferrovie Belghe di 2,5 milioni di euro.

E' quanto fa sapere in una nota Finmeccanica.

"L'accordo è stato raggiunto in considerazione dei vantaggi previsti da entrambe le parti nell'evitare lunghi procedimenti giudiziari e consente ad AnsaldoBreda di concentrare le proprie energie e risorse finanziarie sui progetti di treni ad alta velocità con altri clienti, mentre Nmbs/Sncb può chiudere il caso e concentrarsi completamente sulle proprie attività commerciali", si legge nel comunicato.

Gli abbonati Reuters possono leggere la nota integrale cliccando su

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Finmeccanica, AnsaldoBreda chiude controversia treni V250 con FS Belgio | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,741.75
    -0.54%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,860.79
    -0.53%
  • Euronext 100
    976.53
    -0.16%