Carige, Unipol non interessata ad aumento capitale - Cimbri

lunedì 5 maggio 2014 13:18
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Il gruppo Unipol non è interessato all'aumento di capitale di Banca Carige.

Lo ha ribadito l'AD Carlo Cimbri a margine della relazione annuale della Consob. "Sì" ha risposto Cimbri a chi gli chiedeva se il gruppo esclude un interesse verso l'operazione di ricapitalizzazione da 800 milioni di euro che l'istituto ligure avvierà il mese prossimo.

Indiscrezioni stampa dei mesi scorsi, peraltro già smentite dallo stesso Cimbri, indicavano Unipol coinvolto in un progetto mirato ad un suo ingresso nell'azionariato di Carige nell'ambito dell'aumento di capitale per poi procedere ad una fase successiva ad uno scambio delle compegnie assicurative messe in vendita dal gruppo ligure con Unipol Banca.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia