PUNTO 1-Auto Italia, immatricolazioni aprile in rialzo dell'1,9%, Fiat -1,7%

venerdì 2 maggio 2014 18:53
 

(Riscrive aggiungendo commenti)

MILANO, 2 maggio (Reuters) - Le immatricolazioni di auto in Italia in aprile danno un altro segnale positivo, con un rialzo di poco meno del 2%, frenato in una certa misura dall'annuncio degli incentivi ecologici, dal 6 maggio, che può aver spostato in avanti qualche acquisto.

Secondo i dati del ministero dei Trasporti, le immatricolazioni sono salite dell'1,94% annuo a 119.099 veicoli.

Fiat-Chrysler registra un ribasso dell'1,7% a 34.589 veicoli, con una quota di mercato al 29,04%, dal 30% di aprile 2013 e dal 28,08% del mese scorso.

Bene il marchio Fiat, che sale più del mercato con un aumento del 4,1%, mentre segnano il passo Lancia e Alfa Romeo.

Panda, 500L, 500 e Ypsilon sono le vetture più vendute in Italia, dice una nota Fiat.

Per quanto riguarda il mercato nel suo complesso, gli ordini di aprile sono sottotono con un +3,5% annuo a quota 121.000 veicoli, mentre nei primi quattro mesi l'aumento è del 9%.

Secondo il Centro Studi Promotor (Csp) "una certa quota di immatricolazioni sono state così rimandate per poter beneficiare degli incentivi" ecologici che partono il 6 maggio.

Ci "sono molti segnali che inducono a ritenere, non solo che la caduta del mercato delle autovetture si è fermata, ma che si starebbero creando le condizioni perché prenda corpo una ripresa degna di questo nome", dice una nota Csp.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Auto Italia, immatricolazioni aprile in rialzo dell'1,9%, Fiat -1,7% | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,167.49
    +1.07%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,239.13
    +1.13%
  • Euronext 100
    971.10
    +0.71%