Berlusconi, fa discutere ipotesi discesa in campo di Marina

venerdì 2 maggio 2014 13:23
 

ROMA, 2 maggio (Reuters) - In un mondo politico sonnacchioso per il ponte del Primo maggio, tiene banco l'intervista di Marina Berlusconi che sul Corriere della sera di mercoledì scorso ha per la prima volta lasciata aperta la porta di un suo futuro impegno politico diretto, sulle orme del padre Silvio.

Ieri si è registrata la reazione del segretario dell'Ncd, ed ex delfino del Cavaliere, Angelino Alfano con controreplica immediata di Marina, a conferma che il tema della sua discesa in campo le sta a cuore e incomincia a giocarci con un certo qual interesse.

Alfano dice fondamentalmente due cose. La prima è una conferma indiretta delle intenzioni di scendere in campo da parte della presidente di Fininvest, che è pure alla guida di Mondadori e membro del cda di Mediaset : "E' da ottobre che stanno preparando il discorso per la sua discesa in campo", dice di lei Alfano e, considerando che ad ottobre il ministro dell'Interno era ancora segretario di Forza Italia, dovrebbe dunque trattarsi di notizia verificata.

La seconda cosa che dice il leader dell'Ncd è che la discesa in campo sarebbe motivata non come inizio di una fase nuova ma come "paura per la fine di una storia", senza che questo aggiunga nulla di nuovo visto che "le parole usate dalla dottoressa Berlusconi sono la copia delle dichiarazioni usate dal padre".

Pronta la replica di Marina: "Al di là di alcune fantasiose affermazioni che non mi pare il caso di commentare, l'onorevole Alfano mi muove soprattutto una contestazione: quella di essere coerente. Caratteristica a cui io attribuisco un valore positivo, e che invece l'onorevole Alfano, anche alla luce delle sue scelte, non sembra tenere in gran conto". Si tratta, come si vede, di un intervento diretto nelle polemiche elettorali tra Fi e Ncd.

Ed anche la nutrita schiera di reazioni alle due interviste che si sono registrate in questi giorni appartengono soprattutto a esponenti dei due partiti gemelli.

Da questo punto di vista, quello della polemica interna e del dibattito elettorale, la discesa in campo è di fatto già avvenuta. Probabilmente si studieranno gli effetti per definire scelte e strategie.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia