Mps, fondazione e investitori patto aderiranno aumento capitale da 5 mld

mercoledì 30 aprile 2014 18:58
 

ROMA, 30 aprile (Reuters) - La Fondazione Mps con Fintech Advisory Inc e Btg Pactual Europe Llp, investitori che il 31 marzo hanno aderito al patto parasociale di Banca Mps, si sono impegnati a sottoscrivere pro quota l'aumento di capitale da 5 miliardi (dai 3 mld precedenti) della banca che l'assemblea convocata per il 20-21-22 maggio 2014 sottoporrà agli azionisti.

Lo riferisce una nota spiegando che la decisione fa seguito alle modifiche siglate da parte della Fondazione all'accordo di cessione di una quota complessiva (pari al 6,5%) della propria partecipazione in Mps e del patto parasociale.

Le parti hanno posticipato al 15 maggio il termine per ottenere le autorizzazioni all'accordo da parte dell'Autorità di vigilanza sulle fondazioni di origine bancaria (Mef) e della Banca d'Italia, in ottemperanza alle vigenti disposizioni di legge e regolamentari.

Il Mef, conclude la nota, ha già concesso alla Fondazione l'autorizzazione a procedere alla cessione della quota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia