PUNTO 3-Rottapharm punta a quotare 40%, capitalizzazione 1,9-2,2 mld - fonti

mercoledì 30 aprile 2014 20:01
 

(Aggiunge fonte su debito e riformula calcolo multipli)

di Elisa Anzolin

MILANO, 30 aprile (Reuters) - Rottapharm Madaus punta a portare a Piazza Affari il 40% del capitale attraverso un'offerta pubblica di vendita che dovrebbe valutare la società intorno a 1,9-2,2 miliardi di euro.

E' quanto riferiscono tre fonti vicine alla situazione.

"La società punta a un range di capitalizzazione tra 1,9 e 2,2 miliardi di euro", spiega una fonte.

Una seconda fonte precisa che gli azionisti puntano a non scendere sotto i due miliardi.

Considerando che il gruppo farmaceutico, secondo una fonte, a fine 2013 ha registrato un debito netto pari a 247 milioni di euro, l'enterprise value ammonterebbe a circa 2,15-2,45 miliardi. Con un Ebitda stimato per il 2013 a circa 160 milioni - su un fatturato di 540 milioni al 2012, ultimo dato disponibile - questa valorizzazione implicherebbe multipli intorno a 13-15. Qualche settimana fa un quotidiano aveva scritto che il debito ammontava a 436 milioni.

La società non è stata raggiungibile per un commento.

Il business di Rottapharm si divide tra farmaci, prodotti per il personal care (ad esempio Saugella) e alimenti per la salute e integratori.   Continua...