Borsa Milano giù su realizzi, deboli banche ed energetici, ok Mediaset

mercoledì 30 aprile 2014 11:31
 

MILANO, 30 aprile (Reuters) - Piazza Affari archivia in calo
una prima parte di seduta segnata dai realizzi, fisiologici dopo
la corsa di ieri.
    Il trend di fondo, dicono gli operatori, resta positivo.
    Attorno alle 11,30, l'indice FTSE Mib perde lo 0,6%
circa e si avvia a chiudere il mese di aprile con un rialzo
dello 0,7% circa. 
    L'AllShare arretra dello 0,6% circa, mentre il
MidCap è sostanzialmente invariato. 
    Volumi per un controvalore di circa 850 milioni di euro.
    L'indice FTSEurofirst 300 cede lo 0,1% circa.
    I futures sugli indici di Wall Street fanno pensare a un
avvio di seduta in moderato ribasso.
    
    Finanziari negativi: il paniere delle banche
 scende dello 0,9% circa. In linea con il
mercato INTESA SANPAOLO, un po' peggio UNICREDIT
. 
    MONTEPASCHI debole in vista dell'aumento e sul
maggior costo di rimborso dei Monti bond. 
    In scia POPOLARE EMILIA ROMAGNA, UBI,
BANCO POPOLARE e MEDIOBANCA.
    POPOLARE MILANO meglio del comparto. 
    CARIGE poco mossa dopo che la Fondazione ha
annunciato di attendere l'ok del Tesoro per scendere fino al 19%
nel capitale della banca. 
    Brillanti, però, le CARIGE RISP.       
    Segno meno per assicurativi (GENERALI e UNIPOLSAI
 ) e risparmio gestito (MEDIOLANUM e AZIMUT
 ).  
    MEDIASET prosegue il trend positivo di periodo.
 
    Non si arresta la risalita di TELECOM ITALIA,
PIRELLI e STMICROELECTRONICS.
    In denaro le società legate ai consumi, come TOD'S,
FERRAGAMO, YOOX e AUTOGRILL.
    Prese di beneficio su FIAT, LUXOTTICA ed
ENI. 
    Complessivamente negativi gli energetici, con ENEL 
particolarmente debole. 
    TERNA venduta nel giorno della designazione di
Matteo Del Fante alla carica di AD. 
    SAFILO premiata per i risultati trimestrali.
 
    Una breve nota di un broker italiano cita le parole del
management sui segnali di miglioramento di aprile e sulle attese
positive sui prossimi trimestri.
    I conti sono anche alla base della corsa di RENO DE MEDICI
. 
    In evidenza ANSALDO STS dopo l'offerta su Alstom
 di General Electric.    
    Tra le small cap, non si arrestano le galoppate di MONDO TV
 e LANDI RENZO.
    
    
 
                     
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
Segmento Blue Chip .................. 
Segmento Standard Classe 1 .......... 
Segmento Standard Classe 2 .......... 
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
    
  
      
    
    Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia