Grecia potrebbe emettere 3-6 mld bond in prossimi 12 mesi - vice MinFin

mercoledì 30 aprile 2014 10:18
 

ATENE, 30 aprile (Reuters) - La Grecia si aspetta di segnare un avanzo primario pari al 2,3% del Pil quest'anno, superiore al target concordato con i creditori internazionali (1,5%), e potrebbe collocare tra i 3 e i 6 miliardi di titoli di Stato nel corso dei prossimi 12 mesi.

Lo ha detto il vice ministro delle Finanze Christos Staikouras.

Ad aprile Atene è ritornata sul mercato dei capitali dopo 4 anni di assenza, collocando un bond quinquennale da 3 miliardi di euro, che ha ricevuto richieste per oltre 20 miliardi.

I numeri annunciati da Staikouras sono contenuti nel piano di bilancio di medio termine, che il governo ha inviato al Parlamento per l'approvazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia