Saipem si aggiudica contratto 400 mln euro da South Stream

martedì 29 aprile 2014 17:28
 

MILANO, 29 aprile (Reuters) - Saipem si è aggiudicata un contratto da South Stream Transport per fornire i lavori di supporto alla costruzione della seconda linea del gasdotto sottomarino South Stream per un valore totale di circa 400 milioni di euro.

Lo dice una nota precisando che l'intero progetto del gasdotto sottomarino South Stream consiste in quattro condotte parallele, lunghe 931 chilometri ciascuna, che attraverseranno il Mar Nero dalla Russia alla Bulgaria e che saranno posate fino a 2.200 metri di profondità.

Sulla base di questo contratto, Saipem realizzerà i lavori di supporto aggiuntivi inclusi l'ingegneria, il coordinamento dei cantieri di stoccaggio, la predisposizione degli attraversamenti sottomarini dei tubi e il collegamento del gasdotto sottomarino alle sezioni di approdo attraverso i cosiddetti "tie ins".

I lavori di supporto relativi alla costruzione della seconda linea saranno completati alla fine del 2016.

L'accordo costituisce un addendum al contratto principale per la prima linea del progetto del gasdotto sottomarino South Stream, firmato il 14 marzo 2014.

South Stream Transport è una joint venture internazionale fra Gazprom (50%), Eni (20%), EDF (15%) e Wintershall (15%).

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...