PUNTO 1-Fiat sale su scorporo Alfa, speculazioni Ipo o cessione

martedì 29 aprile 2014 12:53
 

(Riscrive aggiungendo commento, contesto)

MILANO, 29 aprile (Reuters) - Fiat-Chrysler (Fca) in deciso rialzo in borsa nella tarda mattinata, dopo la notizia della possibile creazione di una nuova società per il marchio Alfa Romeo, che spinge qualche trader a scommettere su ulteriori operazioni straordinarie.

"Non mi aspettavo una reazione così, vedo che qualcuno sul mercato scommette su un'ipotesi di cessione o di quotazione in borsa", dice un trader. "Anche se questa fosse l'intenzione, mi sembra difficile nel breve considerato che per adesso il marchio ha risultati piuttosto negativi".

L'AD Sergio Marchionne, a inizio marzo, al salone dell'auto di Ginevra, non ha escluso la possibilità di quotazione in borsa di Ferrari e Maserati, ma ha detto che una mossa del genere di sicuro non sarà nel piano di maggio 2014.

Per Alfa, qualunque decisione, anche se si parlasse di vendita, peraltro sempre smentita da Marchionne, dovrà attendere che il marchio produca risultati positivi, cosa che Maserati ha già iniziato a fare, dice un analista.

Un altro broker italiano sostiene che l'indiscrezione rilancia le speculazioni su una vendita di Alfa "o su una quotazione", con conseguente impatto positivo su Fiat.

Sullo sfondo la prospettiva di nuovi incentivi ecologici all'acquisto di auto per una cifra complessiva di circa 60 milioni, già praticati lo scorso anno, che non sono però in grado di muovere il mercato, secondo gli analisti di settore.

Attorno alle 12,45, Fiat sale del 3,1%, a 8,78 euro, con 9,7 milioni di pezzi, contro una media giornaliera di 15,7 milioni negli ultimi trenta giorni.

Icbpi dice che lo scorporo di Alfa Romeo "è una buona notizia", ma la sfida del rilancio non è certo priva di rischi di esecuzione.   Continua...