Mps, ora creare condizioni per ripagare Ltro - Viola

martedì 29 aprile 2014 11:20
 

SIENA, 29 aprile (Reuters) - Banca Mps ha migliorato il proprio assetto di patrimonio e liquidità e ora deve procedere al programmato rafforzamento di capitale e deve creare le condizioni per ripagare il prestito Bce che ancora ammonta a 28 miliardi.

Lo ha detto l'AD di Mps Fabrizio Viola illustrando all'assemblea il bilancio appena chiuso e le prospettive della terza banca italiana.

"Ora la banca ha decisamente migliorato il proprio profilo economico finanziario sia per il capitale sia per la liquidità", ha detto.

"C'è ancora molto da fare. Per quanto riguarda il capitale, con l'operazione che conoscete [riferendosi al programmato aumento da 5 miliardi] e per la liquidità occorre andare avanti per rimborsare le linee di credito Ltro in un modo che non determini problemi", ha aggiunto l'AD di Mps.

Mps ha rimborsato finora un miliardo di Ltro e deve ancora ripagare alla Bce 28 miliardi entro fine febbraio del 2015.

(Stefano Bernabei) (Silvia Aloisi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia