STOCKS TO WATCH - Martedì 29 aprile, ore 8,15

martedì 29 aprile 2014 08:18
 

********            INDICI 28 APRILE     ******
     FTSE Mib                    21.513,82         +0,34%
 FTSEurofirst 300                 1.336,30         +0,26%
 Euro STOXX 50                    3.165,84         +0,59%
      Dow Jones                  16.448,74         +0,53%
       Nasdaq                    4.074,401         -0,03%
    
    Di seguito, i titoli in evidenza a Piazza Affari nella
seduta del 29 aprile. Le integrazioni sono indicate con (*).
    Le borse europee dovrebbero aprire in rialzo, con Deutsche
Bank sotto osservazione dopo che l'istituto tedesco
ha registrato un calo del 30% degli utili al lordo delle imposte
nel primo trimestre dell'anno, a causa di una contrazione nei
ricavi dal trading obbligazionario.
    
    MERCATI - After Hours chiuso.
    
    AUTO - Secondo quanto riportano i quotidiani, il prossimo 6
maggio partiranno i nuovi incentivi per auto elettriche e
ibride: pronti 63 milioni.
    
    FIAT - Le vendite di nuove autovetture in Brasile
sono cresciute del 30% circa nei primi 28 giorni di aprile
rispetto allo stesso periodo del mese di marzo. Lo ha dichiarato
il presidente di Anfavea, l'associazione delle case
automobilistiche del paese, Luiz Moan. 
    Secondo quanto ha scritto Automotive News Europe, l'AD
Sergio Marchionne prepara lo scorporo di Alfa Romeo per
rilanciarne il marchio.
    
    STMICROELECTRONICS - Ha chiuso il primo trimestre
fiscale con una perdita netta in calo e ricavi in diminuzione.
 
    Il consiglio di sorveglianza proporrà agli azionisti di
rinnovare per tre anni il mandato di Carlo Bozotti come membro
unico del consiglio di gestione, nonché president e Ceo.
 
    
    MEDIASET - Il Corriere della Sera rilancia l'ipotesi
di una trattativa con Al Jazeera per creare una società con
Premium e sulla partecipazione in Spagna.
    
    (*) ENI - Ha chiuso il primo trimestre con utile
netto ed Ebit adjusted in calo. 
    Secondo il consorzio, la produzione del giacimento del
Kashagan non dovrebbe ripartire nel 2014. 
    Ai microfoni di Rai News, l'AD uscente Paolo Scaroni ha
detto che le nuovi sanzioni Usa e Ue contro la Russia potrebbero
avere un impatto sui rapporti con Gazprom.
    MF scrive che Eni è pronta a sostenere l'Ucraina in cambio
di nuove licenze operative. 
    Anche Libero pone l'accento sui contatti tra Eni e Kiev. 
    
    GENERALI - Ha stipulato un contratto di
riassicurazione con Lion I Re, special purpose vehicle
irlandese, che per un periodo di tre anni coprirà le possibili
perdite catastrofali che il gruppo triestino dovesse subire in
Europa. 
    Il Sole 24 Ore scrive che Btg Pactual è in pole per rilevare
Bsi.
    
    (*) ALITALIA - UNICREDIT e INTESA
SANPAOLO, principali creditori di Alitalia, sono pronte
ad affrontare l'ipotesi di convertire in azioni 400 milioni di
crediti se il sistema Paese, sotto la regia del governo Renzi,
farà la sua parte. 
    Si attende ancora la risposta dei vertici della compagnia
aerea degli Emirati Arabi Uniti, Etihad, alla missiva inviata
dall'AD Gabriele Del Torchio la settimana scorsa, sul rispetto
delle richieste venute dagli Emirati per l'integrazione fra i
due vettori. 
    La Repubblica sottolinea come in cinque anni sia andato in
fumo mezzo miliardo e scrive che Alitalia perde 500.000 euro al
giorno.
    
    (*) BANCHE - Il Corriere della Sera dedica un'analisi alle
tensioni tra banche venete e Bankitalia.
    MF dice che gli imprenditori locali potrebbero scendere in
campo per l'aumento di capitale di Veneto Banca.
    Oggi Eba svelerà i criteri degli stress test.
    
    POPOLARE MILANO - Il Sole 24 Ore fa il punto
sull'aumento, che, scrive, si farà, ma rischia di costare più
del previsto dopo il no alla riforma.
    
    (*) TERNA - Oggi Cdp sceglie i vertici. Il Sole
riporta che Gianni Armani e Matteo Del Fante sono in lizza per
il ruolo di AD, mentre Catia Bastioli dovrebbe andare alla
presidenza.
    MF sostiene che in pole ci sono Del Fante e Aldo Chiarini,
mentre Armani sarebbe più defilato.
    La Stampa, invece, vede Armani come favorito, mentre Il
Messaggero parla di rafforzamento della candidatura di Del
Fante.
    
    CIR - Verbund, socio austriaco di
Sorgenia, è disponibile a vendere la quota nell'ambito del piano
di ristrutturazione del debito del gruppo energetico in corso di
negoziazione con le banche creditrici. Lo ha detto a Reuters una
portavoce dell'utility austriaca. 
    
    CNH INDUSTRIAL - Nuovo accordo di licenza con la
controllata Sumitomo Heavy Industries Sumitomo
Construction Machinery. 
    
    (*) FINMECCANICA, ANSALDO STS - Il
Corriere della Sera traccia gli scenari possibili per le tre
Ansaldo dopo le offerte di GE e Siemens per Alstom.
    L'Unità scrive che il neo AD Mauro Moretti potrebbe fare un
passo indietro rispetto alla cessione delle controllate nei
trasporti e dare vita a un polo pubblico.
    
    RCS - Il Cda è stato convocato per domani in vista
dell'assemblea dell'8 maggio, che dovrà, tra l'altro, nominare
un nuovo consigliere dopo le dimissioni di Carlo Pesenti.
 
    
    (*) AMPLIFON - Ha acquisito la catena di negozi di
propriet di Audika Italia Srl, la filiale italiana dell'omonimo
gruppo francese distributore di apparecchi acustici, per 7,1
milioni. 
    
    MONDO TV - Ha lanciato nella fiera dell'audiovisivo
di Mosca la serie animata per la TV Cat Leopold, congiuntamente
con co-produttore russo Russian Mobile Television. 
    
    BASICNET - Ha chiuso il primo trimestre con un
utile netto consolidato di 5,4 milioni di euro dai 6,1 milioni
dello stesso periodo nell'anno precedente. 
    
    SAT - Corporacion America Italia Srl inizia Opa
volontaria totalitaria; termina il 3 giugno. 
    Il Cda ha detto di non ritenere congruo il prezzo offerto.
Alcuni quotidiani ipotizzano una trattativa con i soci pubblici.
 
    
    (*) TERNIENERGIA - Ha siglato un accordo
strategico con Khalid Al Hamed Group per lo sviluppo delle
energie rinnovabili e del business ambientale in Medio Oriente e
nei paesi del Golfo. 
    
    (*) CELL THERAPEUTICS - Ha annunciato il lancio di
Pixuvri nel Regno Unito. 
    
    (*) HI REAL - Ha ricevuto due manifestazioni di
interesse vincolanti finalizzate al conferimento di asset nel
portafoglio immobiliare per un valore complessivo stimato per
circa 48,5 milioni. 
    
    (*) CALCIO - Dopo la ratifica dell'accordo con Infront da
parte della Lega, ricordano diversi quotidiani, parte l'asta dei
diritti tv, che entrerà nel vivo dopo la riunione dei club del
prossimo 7 maggio.
    
    JUVENTUS - Dopo aver sconfitto per 3 a 1 in
rimonta il Sassuolo, nel posticipo della trentacinquesima
giornata, i bianconeri sono vicinissimi alla conquista dello
scudetto.
    
    SOCIETA'
    ITALIA
    - Conference call 1° trimestre: SAFILO, STM
 
    - A2A, CdS bilancio.
    - BANCO DESIO, assemblea speciale azionisti di
risparmio (10,30) e ordinaria e straordinaria (11,30)
    - BREMBO, assemblea ordinaria e straordinaria
(11,00)
    - GRUPPO 24 ORE, assemblea ordinaria e
straordinaria e speciale azionisti di categoria speciale
    - LUXOTTICA, assemblea ordinaria, Cda 1° trimestre
e conference call
    - M&C, assemblea ordinaria e Cda 1° trimestre
    - NET INSURANCE, assemblea ordinaria e informativa
AD e DG su andamento afffari sociali
    - RENO DE MEDICI, assemblea ordinaria e Cda 1°
trimestre. 
    - UNIPOLSAI, assemblea ordinaria e straordinaria.
    - Cda bilancio: Eems, Expert System, Mediacontech, Tiscali
    
    Sono sospesi a tempo indeterminato: AICON, AION
RENEWABLES, ANTICHI PELLETTIERI, COGEME SET
, CRESPI, MONTEFIBRE, POPOLARE
SPOLETO.
    
    
Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia