Mediaset in forte rialzo, spinta da indiscrezioni su partner per pay-Tv

lunedì 28 aprile 2014 11:39
 

MILANO, 28 aprile (Reuters) - Mediaset in deciso rialzo in borsa, spinta ancora dalle indiscrezioni stampa su possibili operazioni straordinarie legate alle sua attività pay.

Intorno alle 11,20 il titolo sale del 2,5% a 3,874 euro con volumi sopra la media. Positivo il mercato italiano, poco mosso il settore dei media europei.

"L'ingresso di nuovi partner per il progetto di separazione e sviluppo delle attività Pay (Mediaset Premium e 22% di Digital Plus) sarebbe certamente positivo, alla luce degli elevati investimenti per i diritti Calcio (imminente asta sui diritti Serie A dopo l'esclusiva da 660 milioni per i diritti Champions 2015-18)", scrive Icbpi in una nota citando le indiscrezioni rimbalzate in questi giorni su trattative in corso tra il broadcaster italiano, Canal Plus (Vivendi ) e Al Jazeera. "A ciò si aggiunge il possibile impegno finanziario connesso a un eventuale rafforzamento in Digital Plus, che potrebbe essere realizzato con l'allargamento della partnership a Telefonica ", conclude il broker.

Lo scorso dicembre Mediaset ha detto di avere allo studio lo spin-off delle attività pay, operazione che il mercato ha subito interpretato come un passo verso l'apertura a nuovi partner; lettura che si è rafforzata dopo i grossi investimenti in diritti Tv recentemente realizzati dal gruppo.

Il Biscione ha ribadito in questi giorni di aver ricevuto manifestazioni di interesse da parte di operatori esteri per la sua pay-Tv, ma ha sottolineato che nessun accordo è stato raggiunto e che sul progetto di sviluppo dell'attività pay a livello internazionale "sono ancora in corso" approfondimenti che saranno esaminati dai Cda di Mediaset e della controllata Mediaset Espana (titolare della quota in Digital Plus) nel corso delle prossime riunioni.