28 aprile 2014 / 06:55 / tra 3 anni

BORSE ASIA-PACIFICO - Indici in calo, pesa Ucraina

INDICE                          ORE 8,40    VAR %   CHIUS. 2013
 MSCI ASIA-PAC.                      477,00   +0,03       468,16
 TOKYO                            14.288,23   -0,98    16.291,31
 HONG KONG                        22.160,91   -0,27    22.656,92
 SINGAPORE                         3.258,62   -0,27     3.167,43
 TAIWAN                            8.809,71   +0,41     8.611,51
 SEUL                              1.969,26   -0,12     2.011,34
 SHANGHAI COMP                     2.004,93   -1,57    2.115,978
 SYDNEY                            5.536,10   +0,09    5.352,214
 MUMBAI                           22.655,43   -0,14    21.170,68
    ROMA, 28 aprile (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico
sono per lo più in calo in una seduta dove prevale la cautela
degli investitori a fronte delle tensioni in Ucraina, che hanno
invece spinto al rialzo lo yen, tradizionale valuta rifugio.
    Intorno alle 8,40 italiane l'indice Msci dell'area
Asia-Pacifico, che non comprende Tokyo, è poco
mosso a +0,03%.
    HONG KONG ha iniziato la settimana con la quarta seduta
consecutiva in ribasso. Male uno dei pesi massimi del listino,
Tencent : pesa il divieto dell'Autorità cinese per i
media alla trasmissione di alcuni popolari show Usa online.
Prada perde l'1,54%.
    In flessione anche SHANGHAI, dopo che il presidente cinese
Xi Jinping ha fiaccato le speranze degli investitori di
ulteriori stimoli all'economia. Secondo i media di stato alla
riunione del politburo di venerdì scorso avrebbe detto che
l'attuale politica monetaria e fiscale non subirà cambiamenti.
    SINGAPORE registra un lieve calo in una seduta che risente
delle tensioni percepite nei mercati globali per la situazione
in Ucraina. In sofferenza Capitaland Ltd, il
principale gruppo immobiliare del Sud-est asiatico, che ha
annunciato un utile trimestrale inferiore alle attese.
    SYDNEY è riaffiorata in territorio positivo nel finale,
+0,09%, grazie ai guadagni dei titoli bancari, in una seduta
segnata però dalla cautela degli investitori per il turbolento
contesto internazionale.
    In leggera flessione MUMBAI, che recede dai livelli massimi
toccati venerdì scorso. Perde il 2,2% Idft Ltd, una
finanziaria specializzata in prestiti alle infrastrutture, che
ha visto dimezzati gli utili nel primo trimestre.
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below