STOCKS TO WATCH - Giovedì 24 aprile, ore 8,40

giovedì 24 aprile 2014 08:42
 

********           INDICI 23 APRILE      ******
     FTSE Mib                    21.675,75         -1,18%
 FTSEurofirst 300                 1.338,84         -0,57%
 Euro STOXX 50                    3.175,97         -0,74%
      Dow Jones                  16.501,65         -0,08%
       Nasdaq                    4.126,967         -0,83%
    Le Borse europee sono viste in rialzo.
    Di seguito i titoli in evidenza a Piazza Affari nella seduta
del 24 aprile. Le integrazioni sono contrassegnate con (*)
 
    (*) MPS - Blackrock è sceso al 3,229% del capitale
dal 5,748% posseduto al 18 marzo scorso. 
    La banca, su richiesta Consob, ha fornito alcune
precisazioni sull'operazione "Santorini-Deutsche Bank" e sugli
effetti sul bilancio dell'accordo transattivo. 
    Secondo MF, che cita Bloomberg, Blackrock martedì 22 avrebbe
ulteriormente ridotto la partecipazione all'1,88%.
    
    (*) UNICREDIT -  Il Messaggero scrive che Aviva
sta ristrutturando l'alleanza con la banca.
    
    (*) UBI - Per MF le tensioni si stanno stemperando
e l'assemblea del 10 maggio chiamata ad approvare la modifica
della governance non dovrebbe riservare sorprese.
    
    GENERALI - Ha prezzato a reoffer 99,073
un'obbligazione 'subordinated Tier 2' a 12 anni per un miliardo
di euro, ricevendo richieste da parte degli investitori per
oltre 7,5 miliardi. 
    
    (*) CIR, COFIDE - Cofide ha posticipato
i Cda sul bilancio 2013 e sui conti del primo trimestre dal 28
aprile al 5 giugno e l'assemblea dal 10 giugno al 30 giugno, per
consentire alla società di tenere conto degli eventuali
progressi nei negoziati in corso tra Sorgenia e le banche.
 
    Il Messaggero scrive che Cir potrebbe rientrare in gioco
nella ristrutturazione di Sorgenia, sempre alla condizione che
metta almeno 150 milioni, e parla di un prossimo incontro tra i
vertici di alcune banche e di Cir.
    MF scrive che è allo studio l'applicazione dell'articolo 67
della legge fallimentare a Tirreno Power, con una possibile
conversione di debito per 500-600 milioni
    
    POP SONDRIO - Ha restituto anticipatamente il
finanziamento Ltro della Bce per 500 milioni di euro in scadenza
a febbraio del 2015. 
    
    TERNIENERGIA - Ha siglato una manifestazione
d'interesse per l'acquisizione di Free Energia, società attiva
nel trading e dei servizi energetici innovativi. Il valore
dell'operazione è di circa 15 milioni. La struttura
dell'operazione prevede un aumento di capitale di TerniEnergia
riservato agli azionisti di Free Energia, da sottoscrivere
mediante conferimento di azioni Free Energia. Non è previsto
esborso di denaro. 
    
    RISPARMIO GESTITO - Il mese di marzo ha visto affluire altri
18,8 miliardi di euro nel sistema, con i fondi aperti che
continuano a fare la parte del leone. 
    
    ANIMA HOLDING - Nell'Ipo che l'ha portata in
borsa, Wellington management company ha ottenuto oltre il 5% del
capitale della società. 
      
    SAIPEM - Il governo si sta impegnando perché la
demolizione della nave da crociera Costa Concordia, che secondo
le stime vale 350 milioni di euro, avvenga in Italia. Saipem
aveva presentato un'offerta per la demolizione a gennaio.
 
    
    SOGEFI - Ha registrato nel primo trimestre 2014
una perdita netta per 6,3 milioni di euro, a causa di oneri per
ristrutturazioni pari a 11,3 milioni. 
    
    PRELIOS - Precisa che non è prevista alcuna
operazione straordinaria di aumento di capitale. 
    
    INDESIT - Il presidente di Whirlpool per il
Nord America e l'Emea, Marc Bitzer, e il presidente Emea e vice
presidente esecutivo, Esther Berrozpe, hanno incontrato il
governatore delle Marche Gian Mario Spacca ad Ancona.
 
    
    (*) BANCO DESIO, POP SPOLETO - MF scrive
che Banco Desio concederà un finanziamento da 230 milioni alla
gestione commissariale di Pop Spoleto. L'AD di Banco Desio ha
inoltre sottolineato che nei prossimi anni il proprio istituto
non avrà bisogno di ricapitalizzazioni.
    
    MONDO TV - Ha reso noto di aver raggiunto un
accordo con lo studio di animazione di Taiwan 'Nada Anime' per
il completamento della serie animata per la tv "Beast Keeper".
 
    
    ALITALIA - Il governo attende una risposta ufficiale da
parte di Etihad, poi agirà di conseguenza, ha detto il
presidente del Consiglio Matteo Renzi. 
    Secondo il leader della Cisl Raffaele Bonanni tra Alitalia
ed Etihad sono in corso le ultime battute negoziali prima di una
intesa. 
    Secondo quanto riferisce la Uil, per l'Ad di Alitalia, i
nodi ancora irrisolti nella trattativa con i vertici di Etihad
riguardano i debiti pregressi del gruppo italiano, l'eventuale
aumento della quota di capitale di alcune banche creditrici e
anche il costo del lavoro. 
    
    CDA
    Saipem
    
    ASSEMBLEE
    Azimut, Ei Towers, Emak, Eurotech, Landi Renzo, Ratti 
    
    EUROPA
    Trimestrali Astrazeneca, Novartis, Renault, Technip.
    
    USA
    Trimestrali Amazon, Caterpillar, 3M, Microsoft, Verizon.
    
     Sono sospesi a tempo indeterminato: AICON, AION
RENEWABLES, ANTICHI PELLETTIERI, COGEME SET
, CRESPI, MONTEFIBRE, POPOLARE
SPOLETO.  
    
    
                                                                
     Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia