PUNTO 1-Risparmio gestito incassa altri 18,8 mld, raccolta trim1 oltre 29 mld

mercoledì 23 aprile 2014 12:47
 

* Miglior trimestre dal 2000

* Patrimonio sale a 1.390 miliardi circa

* Afflussi obbligazionari superano flessibili

* Fondi italiani +2,6 miliardi, esteri +11,8 miliardi (Aggiuge dettagli, commenti)

MILANO, 23 aprile (Reuters) - Si conferma il momento positivo dell'industria del risparmio gestito in Italia nel mese di marzo: il mese scorso ha visto affluire altri 18,8 miliardi di euro nel sistema, con i fondi aperti che continuano a fare la parte del leone.

Le statistiche di raccolta preliminari, rese note oggi da Assogestioni, fanno lievitare il saldo del primo trimestre al record dal 2000: si tratta di 29,1 miliardi di euro, quasi la metà dei 62,5 miliardi raccolti sull'interno anno scorso.

Il patrimonio gestito, rappresentato al 45,6% dalle gestioni collettive - ovvero i fondi aperti e chiusi - e al 54,4% da quelle di portafoglio, aggiorna i massimi record, portandosi a 1.390 miliardi circa.

Con sottoscrizioni per 7,9 miliardi di euro, gli obbligazionari tornano a superare i flessibili (+4,6 miliardi) quanto a raccolta per la prima volta da maggio 2013.

Nel quadro di una congiuntura favorevole per l'industria del risparmio - che si avvantaggia della fase rialzista dei mercati oltre che di fattori come la ricerca di rendimento in un contesto di tassi di interesse ai minimi e di necessità delle banche di realizzare ricavi da commissioni - "il fondo obbligazionario è sicuramente quello più facile da vendere considerata la scarsa propensione al rischio degli italiani", sottolinea Simone Calamai, AD di Fundstore.   Continua...