Pop Milano, rappresentante Crédit Mutuel lascia Cds dopo uscita da capitale

martedì 22 aprile 2014 19:36
 

MILANO, 22 aprile (Reuters) - Il consigliere di sorveglianza di Pop Milano Jean-Jacques Tamburini, rappresentante di Crédit Mutuel, si è dimesso dalla sua carica dopo la recente uscita dello storico socio e partner industriale francese dall'azionariato di Piazza Meda.

Una nota dell'istituto milanese ricorda inoltre la disdetta, da parte di Bpm, dell'accordo di cooperazione tra i due gruppi bancari sottoscritto nel 2004.

A inizio aprile Crédit Mutuel, che per statuto aveva diritto ad un posto nel Cds di Pop Milano, ha annunciato di avere venduto sul mercato la proprio quota del 6,867% del capitale della banca.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia