UniCredit, accordo con commissari gruppo Cirio, esborso 178 milioni

giovedì 17 aprile 2014 19:09
 

MILANO, 17 aprile (Reuters) - UniCredit ha raggiunto un accordo transattivo con i commissari del gruppo Cirio che prevede un esborso da parte della banca di 178 milioni di euro oltre alla rinuncia alle azioni e ai crediti.

Il valore complessivo per il gruppo Cirio è superiore ai 200 milioni, spiega una nota.

UniCredit, anche quale successore del Gruppo Capitalia, conferma il convincimento che i comportamenti nella vicenda sono stati sempre improntati a correttezza e che non si è mai avuta consapevolezza alcuna dello stato di insolvenza delle società del Gruppo Cirio, si legge nella nota.

"La decisione di addivenire alla composizione transattiva è quindi esclusivamente motivata dall'intento di eliminare i costi e le incertezze di un lungo e complesso contenzioso e non comporta alcun riconoscimento - neppure implicito - di responsabilità di sorta", conclude il comunicato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
UniCredit, accordo con commissari gruppo Cirio, esborso 178 milioni | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,836.51
    +0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,014.42
    +0.22%
  • Euronext 100
    1,014.64
    +0.00%