Borsa Usa poco mossa, pesano Google e Ibm, bene Morgan Stanley e GE

giovedì 17 aprile 2014 18:24
 

NEW YORK, 17 aprile (Reuters) - Gli indici di Wall Street viaggiano attorno alla parità, con un atteggiamento prudente degli investitori figlio dell'incertezza dei risultati trimestrali.

Buone le indicazioni sul fronte macroeconomico: le richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione sono salite meno delle attese e l'attività delle imprese nell'area mid-Atlantic ad aprile ha registrato un'accelerazione.

Sul listino di New York pesano soprattutto i cali di Google (-3,8% circa) e Ibm (-3,5% circa) dopo la pubblicazione di risultati deludenti.

Tra le società che hanno pubblicato i conti, bene Morgan Stanley (+3,5% circa) e General Electric (+2,4% circa), mentre Goldman Sachs (+0,7% circa) è più cauta.

Tra gli altri titoli in evidenza, Weibo Corp corre (+6% circa) al debutto.

Pesante Western Union (-4% circa) dopo che Wal-Mart (+0,4% circa) ha annunciato il lancio di un servizio di trasferimento di denaro in partnership con Euronet Worldwide (oltre +4%). MoneyGram International, che attualmente affianca Wal-Mart nel servizio di trasferimento denaro, crolla (-16% circa).

In volo SanDisk (+10% circa) grazie al miglioramento dell'outlook.

Attorno alle 18,20 italiane, l'indice Dow Jones perde lo 0,12%, lo Standard & Poor's 500 scende dello 0,01% e il Nasdaq avanza dello 0,04%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia