GTech estende per 7 anni contratto lotterie Trinidad e Tobago

giovedì 17 aprile 2014 15:43
 

MILANO, 17 aprile (Reuters) - GTech comunica in una nota che la controllata GTech Latin America Corporation ha firmato un'estensione contrattuale di sette anni con il National Lotteries Control Board di Trinidad e Tobago, in virtù della quale continuerà a fornire tecnologia e servizi di marketing dedicati alle lotterie gestite da Nlcb.

Il contratto prevede un'estensione automatica di ulteriori tre anni fino all'11 marzo 2024.

Nlcb è l'operatore in esclusiva delle lotterie di Trinidad e Tobago e dal 1993 GTech è il suo fornitore unico di tecnologia. Si tratta della quinta estensione del contratto originario concessa a GTech.

"Negli ultimi quattro anni i ricavi complessivi delle lotterie di Nlcb hanno registrato un incremento del 40%, sostenuto principalmente dallo sviluppo e dall'ottimizzazione del portafoglio giochi e dalla conseguente introduzione di nuovi titoli e funzioni, di una nuova matrice di gioco e di promozioni per i giocatori. In particolare, solo negli ultimi tre anni, la crescita delle lotterie istantanee è stata superiore al 50%, grazie all'introduzione di nuovi prodotti, giochi e fasce di prezzo", dichiara nella nota il responsabile di GTech Americas Jaymin B. Patel.

"In futuro intendiamo proseguire nella stretta collaborazione con Nlcb per introdurre ulteriori nuovi giochi e iniziative di marketing sul mercato locale, con l'obiettivo di aumentare ulteriormente le vendite e massimizzare così il contributo di Nlcb ai fondi dedicati allo sport e alla cultura del Paese".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia