Forex, dollaro pesante dopo commenti Yellen, vola sterlina

giovedì 17 aprile 2014 10:46
 

LONDRA, 17 aprile (Reuters) - Dollaro indebolito nei
confronti del paniere delle principali controparti, a riflesso
del tono decisamente 'dovish' delle ultime dichiarazioni del
presidente Fed.
    Il biglietto verde appare particolarmente depresso nei
confronti della sterlina, che accelera al record degli ultimi
quattro anni e mezzo in ragione della prospettiva che la
politica monetaria di Banca d'Inghilterra si tramuti in
restrittiva, rispondendo alla ripresa di economia e inflazione.
    "I commenti di Janet Yellen penalizzano il dollaro perché
indica nuovamente che Federal Reserve non ha alcuna fretta di
ritoccare i tassi al rialzo", spiega lo strategist Societe
Generale Alvin Tan.
    "Visti gli attuali livelli di rendimento dei benchmark Usa e
le prospettive delle mosse Fed, non prevediamo un apprezzamento
del cambio prima del terzo trimestre" aggiunge.
    Il volume degli scambi si mantiene comunque decisamente
sottile in vista del lungo fine settimana pasquale.
    
                             ORE 10,35               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3839/42                 1,3814  
 DOLLARO/YEN          102,00/02                 102,22  
 EURO/YEN          141,15/18                 141,22 
 EURO/STERLINA     0,8217/19                 0,8224  
 ORO SPOT         1.286,50/8,70          1.304,81/6,70
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia