Banche, Comitato Basilea fissa al 10% limite esposizione su unico cliente

martedì 15 aprile 2014 15:46
 

LONDRA, 15 aprile (Reuters) - Il comitato di Basilea ha deciso di rendere meno severa la norma che limita l'esposizione delle banche su un singolo cliente rispetto al totale delle attività.

Con la norma, che entrerà in vigore dal 2019, i regolatori vogliono impedire che la stabilità finanziaria sia danneggiata dall'insolvenza di un singolo soggetto, come accaduto nel 2008 con il crack di Lehman Brothers.

"Nei casi in cui la controparte è un'altra banca, il limite all'esposizione dà un contributo verso una riduzione del rischio contagio a tutto il sistema", si legge in una nota del comitato.

Dal 2019 dunque le banche devono dichiarare tutte le esposizioni che superano il 10% della loro base patrimoniale contro il 5% inizialmente proposto. Per gli istituti riconosciuti come sistemicamente rilevanti il limite sarà al 15%, quindi nella parte alta del range 10-15% originariamente proposto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia