Conti pubblici, anche Delrio esclude "assolutamente" manovra correttiva

lunedì 14 aprile 2014 19:28
 

ROMA, 14 aprile (Reuters) - Dopo il presidente del Consiglio anche il sottosegretario alla Presidenza Graziano Delrio esclude "assolutamente" la necessità di una manovra correttiva dei conti pubblici per rispettare gli impegni Ue.

"Lo escludo assolutamente", ha risposto Delrio alla domanda se potrebbe essere necessaria una manovra correttiva per rispettare gli impegni Ue, nel corso della registrazione della puntata di questa sera della trasmissione Porta a porta su RaiUno.

Con il Def il governo ha spostato il pareggio di bilancio al 2016.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia