Borsa Usa rimbalza a metà seduta con Citigroup e vendite al dettaglio

lunedì 14 aprile 2014 19:31
 

NEW YORK, 14 aprile (Reuters) - L'azionario Usa apre l'ottava con un rimbalzo, dopo le forti vendite della scorsa settimana, trascinata da Citigroup e dal buon dato sulle vendite al dettaglio che hanno segnato il miglior incremento da settembre 2012.

Gli investitori mantengono tuttavia alta la guardia su un'eventuale escalation della tensione in Ucraina dopo che i separatisti che hanno occupato gli uffici governativi nell'est del paese hanno ignorato l'ultimatum del governo.

"E' un rally di riflesso. Stiamo rimbalzando probabilmente con Citi. E' il primo caso di notizia buona dalle banche da un paio di settimane a questa parte", commenta Jack de Gan, responsabile investimenti di Harbor Advisory Corp.

Citigroup ha annunciato un utile netto trimestrale in crescita grazie a perdite inferiori alle attese nelle sue attività in difficoltà. Il titolo balza del 4,05% e trascina tutto il settore finanziario con l'indice di riferimento +0,70%.

Intorno alle 19,15 il Dow Jones sale dello 0,85%, il Nasdaq dello 0,81%, l'S&P 500 dello 0,80%.

Medtronic scivola dell'1,5% dopo che un tribunale Usa ha deciso di bloccare le vendite nel paese di un sistema di sostituzione della valvola aortica, chiamata CoreValve, a causa di una violazione di un brevetto. Balzano del 12,21% i titoli della rivale Edwards Lifesciences.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia