Moviemax, aumento capitale riservato a Computio fino a 600.000 euro

lunedì 14 aprile 2014 17:34
 

MILANO, 14 aprile (Reuters) - Moviemax Media Group e Computio Finance hanno finalizzato un Term Sheet che prevede la successiva sottoscrizione di un accordo vincolante con il quale Computio si è impegnata a sottoscrivere un aumento di capitale di Moviemax, con esclusione del diritto di opzione, fino a un ammontare massimo di 600.000 euro nell'arco di due mesi.

Lo dice una nota precisando che l'accordo e, di conseguenza, l'aumento di capitale sono sospensivamente condizionati al rilascio dell'autorizzazione del Tribunale, "ove ritenuta necessaria da quest'ultimo".

L'aumento di capitale riservato a Computio è destinato a reperire risorse per i costi che la società dovrà sostenere nell'attuale fase di transizione, in attesa che venga definito il nuovo piano industriale che Moviemax sta predisponendo nell'ambito del ricorso alla legge fallimentare, spiega il comunicato.

L'aumento, suddiviso in più tranche da eseguirsi in periodi e per importi che verranno stabiliti dalla società, prevede l'emissione di massime 6.884.275 nuove azioni ordinarie.

Moviemax riconosce a Computio il diritto di vendere in tutto o in parte le azioni di nuova emissione esclusivamente sul mercato, senza limitazioni temporali, nel rispetto delle normative applicabili.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia