Borsa vira in positivo dopo forti vendite dettaglio Usa, bene dollaro

lunedì 14 aprile 2014 14:52
 

MILANO, 14 aprile (Reuters) - Piazza Affari vira in positivo dopo che le vendite al dettaglio negli Stati Uniti hanno registrato la crescita maggiore dell'ultimo anno e mezzo superando le stime degli economisti. I futures sugli indici Usa hanno aumentato i guadagni in vista dell'avvio di Wall Street alle 15,30 italiane.

Intorno alle 14,45 l'indice FTSEMIB, negativo per tutta la prima parte della seduta, sale dello 0,16%, l'Allshare è piatto. Il paniere europeo FTSEurofirst 300 guadagna lo 0,16%.

A seguito dei dati, il dollaro si è rafforzato ulteriormente toccando i massimi di seduta su euro, yen e franco svizzero.

Il Dipartimento del Commercio Usa ha reso noto oggi che le vendite al dettaglio hanno accelerato dell'1,1% il mese scorso, l'incremento maggiore da settembre 2012. Gli economisti interpellati da Reuters avevano previsto un aumento dello 0,8%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia