Confindustria stima aumento 0,7% produzione marzo su mese

giovedì 10 aprile 2014 12:14
 

ROMA, 10 aprile (Reuters) - Il Centro studi di Confindustria stima per marzo un incremento della produzione industriale dello 0,7% su febbraio, nell'ambito di un trend di recupero, seppure lento, dell'economia.

A febbraio, secondo le stime fornite stamani da Istat, la produzione ha registrato una diminuzione dello 0,5% su mese e un aumento dello 0,4% su anno, sotto le attese.

Nell'indagine rapida sulla produzione industriale, Csc stima nel primo trimestre del 2014 un incremento dello 0,5% su quello precedente, quando si è registrato un progresso dello 0,7% su base congiunturale.

"Il secondo trimestre del 2014 parte con un abbrivio positivo, grazie alla variazione di +0,3% ereditata dal primo. Gli indicatori qualitativi anticipatori segnalano il proseguire di una tendenza di lento recupero", prosegue l'indagine.

Nel settore Pmi manifatturiero la componente degli ordini totali sale a marzo anche se meno che in febbraio (52,8 da 53,3); quella relativa agli ordini esteri mostra un significativo progresso della domanda (indice a 57,2 da 56,6, massimo da 32 mesi), grazie alle maggiori commesse provenienti soprattutto dall'Eurozona e da Cina, Russia e Sud America.

"Rispetto al picco pre-crisi (aprile 2008) il livello di attività rimane inferiore del 23,6%", precisa Csc.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia