Risanamento, accordo Chelsfield-Zunino per vendita un immobile a Parigi

mercoledì 9 aprile 2014 18:53
 

MILANO, 9 aprile (Reuters) - Risanamento rende noto che, oggi, sono stati sottoscritti tra le società estere del gruppo proprietarie dei nove immobili facenti parte del "Portafoglio Francese" e Chelsfield/The Olayan Group i contratti preliminari di compravendita aventi a oggetto la cessione dell'intero "Portafoglio Francese", a fronte di un corrispettivo complessivo pari a 1.225.000.000 euro. Di questi uno, a seguito di un accordo tra il fondo inglese e l'ex proprietario Luigi Zunino, andrà allo stesso Zunino che da Risanamento aveva ottenuto la disponibilità a ottenerne due.

La nota sottolinea che la cessione di uno dei nove immobili (17/19 Avenue Montaigne) è sottoposta alla condizione che, entro il 121esimo giorno dalla data odierna, Luigi Zunino, direttamente o tramite società dallo stesso controllate, non abbia depositato presso la Consob un documento d'offerta relativo a un'Opa sulle azioni della Società o non abbia acquistato il predetto immobile.

L'operazione di vendita di tutti gli immobili relativi al "Portafoglio Francese" determina l'azzeramento dei debiti finanziari che alla data del 31 marzo scorso ammontano a complessivi 817 milioni, a cui deve sommarsi un flusso positivo che, alla luce di stime non ancora definitive, portano a determinare la cassa disponibile a circa 245 milioni.

Per la lettura integrale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...