Ue dice che Italia deve raggiungere il pareggio di bilancio

mercoledì 9 aprile 2014 12:46
 

BRUXELLES, 9 aprile (Reuters) - L'Italia deve "raggiungere il pareggio di bilancio in termini strutturali per riportare il debito pubblico su una traiettoria discendente".

Lo ha detto Simon O'Connor, portavoce del commissario agli Affari economici e monetari Olli Rehn, durante un briefing con i giornalisti.

Nel Documento di economia e finanza (Def) il governo si impegna ad azzerare nel 2016 il deficit strutturale, calcolato al netto del ciclo e delle una tantum.

Nel 2014 il saldo è indicato a -0,6% del Pil, oltre il mezzo punto che delimita il pareggio di bilancio.

La Commissione europea "deve verificare se gli sforzi strutturali sono in linea con i parametri del Patto di stabilità e crescita", dice O'Connor.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia