Quote Bankitalia, verso aumento aliquota a 24-26% per taglio Irpef - fonte

martedì 8 aprile 2014 18:52
 

ROMA, 8 aprile (Reuters) - L'imposta sostitutiva sulle rivalutazione delle quote di Bankitalia potrebbe salire dal 12 al 24-26%.

Lo riferisce una fonte governativa spiegando che l'ipotesi è sul tavolo del Consiglio dei ministri, riunito dalle 18,05 a Palazzo Chigi per l'esame del Def, il Documento di economia e finanza.

I maggiori introiti servirebbero al governo per finanziare il taglio dell'Irpef da 6,6 miliardi nel 2014 sui redditi medi e bassi. La spending review resta la principale fonte di copertura.

L'attuale imposta sostitutiva del 12%, prevista dalla legge di Stabilità, va pagata in tre rate annuali di circa 300 milioni di euro l'una.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia