Rcs, al momento nessuna proposta da Cda su sostituzione Pesenti

martedì 8 aprile 2014 16:25
 

MILANO, 8 aprile (Reuters) - Non c'è al momento nessuna indicazione dal Cda di Rcs per la sostituzione del consigliere Carlo Pesenti che si è dimesso lo scorso febbraio.

E' quanto emerge dalla relazione illustrativa del consiglio ai soci in vista dell'assemblea dell'8 maggio in cui dovranno, tra l'altro, essere integrati due consiglieri per raggiungere il numero di 9 membri votato la scorsa assemblea.

Verrà invece proposta la conferma di Attilio Guarneri, cooptato in consiglio dopo la scomparsa, lo scorso giugno, di Giuseppe Rotelli; Guarneri faceva parte della lista di minoranza presentata da Pandette, la holding della famiglia Rotelli.

Sul sostituto di Pesenti gli azionisti possono presentare una propria proposta. "In tal caso, come in caso di eventuale proposta del Consiglio di Amministrazione, tempestiva informativa in merito alla presentazione della proposta verrà fornita sul sito internet della società, nella sezione dedicata all'assemblea", si legge nella relazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia