Saipem, contratto da 200 mln per espansione impianto Versalis a Ferrara

martedì 8 aprile 2014 11:10
 

MILANO, 8 aprile (Reuters) - Saipem si è aggiudicata un contratto E&C Onshore di ingegneria, approvvigionamento e costruzione per l'espansione dell'impianto Versalis di Ferrara, per un valore di circa 200 milioni di euro.

Il progetto, si legge in una nota, prevede la realizzazione di una quarta linea di produzione parallela alle tre già esistenti, l'aumento delle capacità produttive delle stesse e l'adeguamento dei sistemi ausiliari dell'impianto.

I lavori saranno completati entro il secondo trimestre del 2016.

Il progetto consentirà di incrementare significativamente la capacità produttiva di EP M (etilene propilene monomero) per il sito di Ferrara, fino a raggiungere 130 mila tonnellate all'anno di produzione.

Saipem sarà responsabile del project management, dell'ingegneria di dettaglio, della fornitura di materiali e componenti, della costruzione e montaggio e delle attività di pre-commissioning.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia