Enel, memorandum intesa con cinese State Grid per cooperare su 'smart grid'

martedì 8 aprile 2014 10:37
 

ROMA, 8 aprile (Reuters) - Fulvio Conti, Ad di Enel , ha firmato a Pechino un memorandum d'intesa con Liu Zhenya, presidente della State Grid Corporation of China, per sviluppare una cooperazione nel campo delle tecnologie per le reti elettriche intelligenti di distribuzione.

Lo riferisce una nota del gruppo elettrico italiano, in cui si aggiunge che nel corso della visita a Pechino Conti ha incontrato anche Cao Peixi, presidente di China Huaneng Group, gruppo con cui "verrà siglato entro la prima metà del 2014 un accordo quadro incentrato sullo sviluppo di tecnologie condivise, la carbon strategy, gli investimenti energetici".

L'accordo con State Grid Corporation of China, si legge in una dichiarazione di Conti contenuta nel comunicato, "segna l'inizio di una importante partnership che sono fiducioso creerà valore e opportunità per tutte le parti coinvolte".

Poco dopo le 10,30 a Piazza Affari il titolo guadagna 1,2% mentre l'indice è piatto.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia