Borsa Usa negativa su generale debolezza, pesa ribasso Pfizer

lunedì 7 aprile 2014 18:56
 

NEW YORK, 7 aprile (Reuters) - L'azionario Usa è in calo, oggi, con gli indici posizionati verso il ribasso più consistente da tre sedute negative, mentre gli investitori che si sono posizionati su titoli più difensivi.

La pressione in vendita, rispetto a venerdì scorso che si era concentrata sulle industre ad alta crescita, oggi si è riversata su altri settori, evitando solo quelli difensivi, come le utility e i produttori di beni di consumo.

"Stiamo vedendo un po' di ribasso, la continuazione del calo di venerdì scorso", osserva un trader. "Il grande timore riguarda la debolezza in molti, differenti settori", aggiunge.

Pfizer è in calo del 3% a 31,17 dollari e preme sul Dow Jones e sullo S&P500.

Intorno alle 18,45 il Dow Jones cede lo 0,69% a 16.300 punti, il Nasdaq arretra dell'1,18% a 4.079 punti, mentre lo S&P500 perde lo 0,93% a 1.847 punti.

Quanto all'andamento degli altri titoli, Mallinckrodt ha raggiunto un accordo per rilevare la società farmaceutica Questcor Pharmaceuticals per circa 5,6 miliardi di dollari al fine di avere accesso al farmaco contro la sclerosi multipla. Le azioni Questcor salgono del 13,5% a 77,05%, mentre Mallinckrodt cede il 9,4% a 56,65 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...