Deoleo, interesse governo Spagna per quota - Montoro

lunedì 7 aprile 2014 17:24
 

MADRID, 7 aprile (Reuters) - Il ministro dell'Industria spagnolo, Cristóbal Montoro, ha confermato l'interesse di Madrid nell'acquisizione di una partecipazione nel gruppo oleario Deoleo.

"Sì, c'è un interesse del governo a prendere una partecipazione in Deoleo", ha detto Montoro.

Oggi, il quotidiano El Mundo ha scritto che la holding statale Sepi ha comunicato al ministero dell'Agricoltura di avere un piano per investire in Deoleo. Un portavoce di Sepi, contattato da Reuters, non ha voluto commentare.

Il 3 aprile scorso si è chiusa la fase di raccolta delle offerte vincolanti per il 31,4% del capitale di Deoleo in vendita, quota che imporrebbe un'Opa sul 100%.

La Spagna è il maggiore produttore di olio d'oliva al mondo, mentre l'Italia è il principale esportatore, in parte perché diverse tonnellate di olio spagnolo si vendono nel nostro paese, dove vengono imbottigliate e vendute fuori dall'Ue.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia