Borsa Usa in lieve calo in mattinata, pesa ribasso Pfizer

lunedì 7 aprile 2014 16:54
 

NEW YORK, 7 aprile (Reuters) - L'azionario Usa è in lieve calo in mattinata: mentre sembra attenuarsi la debolezza mostrata nelle ultime sedute dai titoli che più avevano avuto slancio di recente, il ribasso di Pfizer pesa sul mercato.

Sta per entrare nel vivo la stagione delle trimestrali con le trimestrali di big come JP Morgan, Wells Fargo e Bed Bath & Beyond in calendario questa settimana.

Pfizer cede, invece, il 2,61% e tiene sotto pressione Dow Jones e S&P 500 dopo che alcuni ricercatori hanno affermato che la percentuale di pazienti sopravvissute al cancro al seno con la sommistrazione di un farmaco sperimentale non rappresentano ancora un numero rilevante dal punto di vista statistico.

Intorno alle 16,50 il Dow Jones cede lo 0,56%, l'S&P 500 lo 0,48% così come il Nasdaq.

Nel settore della farmaceutica specialistica, Mallinckrodt cede il 3,37% dopo aver raggiunto un accordo per acquistare Questcor Pharmaceuticals (+17%) per 5,6 miliardi di dollari circa.

Energen Corp ha dichiarato che cederà Alabama Gas Corp, che opera nel comparto del gas naturale, a Laclede Group per 1,28 miliardi ma segna un modesto +0,58%.

MannKind scivola dell'8,95% dopo aver annunciato che la Fda ha esteso di tre mesi il termine per l'esame di un suo trattamento a base di insulina.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...