Bce, Nowotny non vede immediata necessità di agire con nuove misure

lunedì 7 aprile 2014 10:32
 

VIENNA, 7 aprile (Reuters) - La Banca centrale europea non ha bisogno nell'immediato di intraprendere azioni per contrastare la bassa inflazione, dal momento che il consolidamento dell'economia europea dovrebbe ridurre il pericolo di deflazione.

Lo ha detto il consigliere Bce Ewald Nowotny, precisando che Francoforte sta monitorando l'evoluzione della situazione, dopo aver considerato che ulteriori misure, compresi interventi non convenzionali, tra cui un piano di acquisto asset, potrebbero essere giustificate.

"Non significa che queste azioni devono essere prese immediatamente, piuttosto che ci si prepara per tutte le opportunità", ha affermato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia