PUNTO 1-Salini cede Fisia Babcock per 140 mln, metà per azzerare debito infragruppo

mercoledì 19 marzo 2014 19:11
 

(Precisa rapporto debito-credito e aggiunge background)

MILANO, 19 marzo (Reuters) - Salini Impregilo ha stipulato un contratto per la cessione di Fisia Babcock Environment alla giapponese Nippon Steel & Sumikin Engineering Co per 139,3 milioni di euro, ma oltre metà dell'incasso (74 milioni circa) sarà utilizzato per azzerare il debito con la controllata.

E' quanto si legge in una nota, dove si precisa che il closing avverrà dopo il via libera dell'Antitrust tedesco.

Nel piano industriale 2013-2016 presentato a giugno, Salini Impregilo prevedeva un incasso di circa 155 milioni dalle cessioni di Fisia, Fisia Babcock e Shanghai Pucheng.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia