19 marzo 2014 / 12:42 / tra 4 anni

Sorgenia, per ora nessuna novità, bisogna essere fiduciosi - Saviotti

MILANO, 19 marzo (Reuters) - Sulle trattative per la ristrutturazione del debito di Sorgenia (gruppo Cir ) con le banche non ci sono novità ma bisogna essere fiduciosi.

Lo ha detto Pier Francesco Saviotti, AD di Banco Popolare , una delle banche creditrici a margine dell‘esecutivo dell‘Abi.

“Per ora non c‘è nessuna novità”, ha detto Saviotti aggiungendo che “bisogna essere sempre fiduciosi”.

Sullo stesso tema Alessandro Profumo, presidente di Monte dei Paschi, altro creditore Sorgenia, si è limitato a dire: “io faccio il presidente”.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below